I miei esseri speciali

In questo alternarsi di bene e male che dobbiamo imparare ad accettare con umiltà e distacco, ci sono esseri speciali che contribuiscono a renderci consapevoli del fatto che noi tutti siamo la completezza.

Mi sono assentata per un week end per andare a fare una formazione ed ho lasciato, dopo molto tempo, i miei gatti “da soli” con l’aiuto di altri. So già che metà dei lettori, alla parola gatti, hanno perso la voglia di leggere o si son fatti un giudizio, eppure li invito a proseguire: per me gli “esseri speciali” sono i gatti, ma ognuno può avere i propri, ciò che conta è cogliere i messaggi che ci portano.

Ieri, in tarda sera, quando son tornata sono stata a trovarli e, nonostante fossero schivi a causa della mia assenza, ci è voluto poco per riconquistare la loro attenzione. Uno dei quattro, Joy, ha tardato ad arrivare ed ero un po’ preoccupata vista la pioggia. Ma dopo un po’ è tornato con qualcosa in bocca, era scuro e non vedevo bene, poi si è avvicinato ed ho visto che aveva un topolino in bocca. Sì sa, per i gatti, il topo è uno dei giochi più divertenti e, i miei, spesso si rincorrono quando hanno una preda morta sulla bocca per rubarsela.

Ieri sera è successo qualcosa di strano. Joy ha lasciato il topolino, mezzo morto mezzo vivo, davanti ai miei piedi, senza che gli altri mici si avvicinassero. Mi hanno fatto un dono, come solitamente usano fare i gatti con i loro padroni e sono rimasti a guardare mentre ho preso il topolino in mano e l’ho posato in un batuffolo di cotone sperando, invano, che sopravvivesse.

Questa mattina il topo era morto ed io mi son trovata a riflettere su come questa situazione abbia rispecchiato in pieno il significato della Vita. La stessa azione, da due punti di vista diversi, è percepibile in modo completamente opposto.

Sono stata felice e lusingata per la gratitudine che i miei gatti mi hanno dimostrato e, allo stesso tempo, triste e arrabbiata per la fine del topolino. Il Bene e il Male convivevano insieme nella mia Anima, nelle mie percezioni, nella stessa azione. Ed è così che accade ogni giorno nella nostra vita. Il bene e il male cooperano in ogni cosa ed è solo trovando l’equilibrio tra i due ed accettando che entrambi fanno parte di noi possiamo dare un senso a ciò che ci accade.

Noi siamo la completezza ma per rendercene conto dobbiamo vedere con lucidità anche la parte d’ombra di cui siamo composti. Razionalmente sembra una contraddizione ma è la chiave per guardare oltre.

Siamo costantemente invasi da messaggi di questo genere, sta a noi soffermarci a vedere quel qualcosa in più che può cambiarci la Vita.

Buona fortuna.

E.

 

Una risposta a "I miei esseri speciali"

  1. Hi there I am so grateful I found your website, I really found you by
    mistake, while I was browsing on Askjeeve for something else, Nonetheless I am here
    now and would just like to say many thanks for a fantastic post and a all round entertaining blog (I also love the theme/design), I don’t have time to go through it all
    at the moment but I have saved it and also added in your
    RSS feeds, so when I have time I will be back to read a great deal more, Please do
    keep up the excellent work. http://dashbest.info/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...